Anche il bagno più pulito sembra sporco quando sulle pareti della doccia compaiono macchie e residui di sapone. Con questi due prodotti, però, non sarà più necessario strofinare per ripristinare un aspetto impeccabile.

Trovarsi di fronte a schermi doccia ricoperti di residui di sapone e calcare può essere un compito arduo quando è il momento di pulire. Se la tua acqua è dura, sai quanto può essere difficile rimuovere questi segni, soprattutto dopo un po’. Eppure, pulire le pareti della doccia è essenziale per mantenere un bagno pulito e igienico. Naturalmente nei supermercati sono venduti molti prodotti più o meno efficaci, costosi e soprattutto pieni di sostanze chimiche. E con questo tipo di prodotti la soluzione è una sola: strofinare.

Tutti però avete a casa, in cucina, due prodotti economici che possono rivoluzionare il modo di pulire le pareti della doccia. Invece di passare ore a strofinare le pareti della doccia con prodotti aggressivi, usa questa tecnica efficace presentata da  Chantel Mila, conosciuta come @mamma_mila_ sui social media. Questo esperto di pulizia ha condiviso un video su TikTok intitolato “La pulizia degli schermi della doccia non è mai stata così facile”.

Questo metodo prevede di mescolare una tazza di aceto bianco, mezza tazza di detersivo per piatti e una tazza d’acqua in una bottiglia spray. L’aceto bianco è un’ottima soluzione naturale per pulire, sgrassare e lucidare le pareti della doccia, poiché l’acido in esso contenuto aiuta a rimuovere residui e calcare. Può anche aiutare a sciogliere i residui di sapone. L’aggiunta di detersivo per piatti all’aceto bianco non solo aiuta ad aumentare il potere pulente, ma elimina anche il forte odore di aceto.

Per pulire il box doccia, spruzzare generosamente la soluzione su tutta la superficie, lasciare agire qualche minuto e passare delicatamente con un panno in microfibra. Chantel Mila afferma che questo metodo “rimuove facilmente i residui di sapone e il calcare” senza bisogno di strofinare, a differenza di altri suggerimenti. Il passaggio finale è semplicemente risciacquare il vetro. Il risultato: pareti doccia lucide e pulite più a lungo.