Un’aspirina è sempre gradita per scacciare mal di testa, febbre e altri dolori. Ma chi avrebbe mai pensato che questa droga così popolare avrebbe giovato anche alle piante? Eppure, questo acido acetilsalicilico (nome scientifico) è un rimedio inaspettato per prendersi cura delle piante sia all’aperto che al chiuso. Secondo alcuni studi, questa tavoletta avrebbe virtù di ridurre lo stress delle piante e favorirne una migliore crescita.

Il principio attivo di questo farmaco è l’acido acetilsalicilico, un derivato dell’acido salicilico, che si trova naturalmente nella corteccia di molti alberi. Questo composto avrebbe anche la capacità di rafforzare le loro difese e il loro sistema immunitario contro malattie e parassiti, come affermato da Thierry Bouchard, giardiniere del Puy-de-Dôme. Questo acido partecipa anche alla germinazione dei semi e allo sviluppo cellulare. Quindi, diluendo l’aspirina nell’acqua con cui innaffi le piante, noterai un risultato sorprendente. Ecco come usarlo sulle tue piante!
compresse di aspirina
 

Come e perché usare l’aspirina per le piante?

Alcune ricerche hanno dimostrato gli effetti di questa sostanza sulle piante . Molti non lo sanno, ma l’acido salicilico, il principio attivo dell’aspirina, prende il nome dalla pianta da cui è stato estratto: il salice. Leggi anche: I prossimi 5 giorni saranno difficili per questi segni zodiacali: rimarranno delusi In seguito a questa scoperta, molti scienziati hanno rilevato questa sostanza in diverse altre piante, come l’arbusto di Spirea, da cui deriva anche l’aspirina. Inoltre, questo composto non è altro che un ormone vegetale che serve principalmente a regolare lo sviluppo e la crescita della pianta. Secondo questi studi, l’acido acetilsalicilico potrebbe indurre una migliore tolleranza allo stress nelle piante, favorendo allo stesso tempo una migliore salute. Se sciogliete qualche pillola di aspirina da spruzzare sulle piante d’appartamento, avrete un risultato sbalorditivo che farà invidia a tutto il vicinato!
spruzzare le piante
  Secondola ricerca, l’uso dell’aspirina nelle piante porterebbe a risultati incredibili.  Inoltre, gli effetti della sostanza riguardano non solo la crescita della pianta, ma anche il rafforzamento del potere immunitario. Tutto quello che devi fare è mettere un po’ di aspirina nell’acqua con cui innaffi i fiori e si trasformeranno. La soluzione migliore è sciogliere alcune pastiglie in acqua e nebulizzare di tanto in tanto le piante. Oltre a migliorare il loro sistema immunitario, l’acido acetilsalicilico li aiuterà a fiorire più velocemente.
succo di limone
 

Quali sono le altre incredibili virtù dell’aspirina?

Sapevi che l’aspirina è anche ricca di benefici per la pelle? Ecco uno scrub economico e molto efficace per migliorare la consistenza della tua pelle . In effetti, la combinazione di aspirina e succo di limone cancellerà tutti i tipi di imperfezioni della pelle. Per realizzare questo esfoliante, avrai bisogno di tre compresse di aspirina e 50 ml di acqua tiepida. Immergere le compresse in acqua, fino a formare una pasta. Quindi procedi con l’applicazione come se fosse la tua solita esfoliazione sulla pelle molto pulita e massaggia il viso con movimenti circolari. Dopo dieci minuti, sciacquare abbondantemente e godersi il risultato. Se necessario, ripeti questa “magia dell’aspirina” due volte a settimana per la pelle grassa e una volta per la pelle secca. Per problemi di pelle più gravi, prova ad aggiungere il limone al tuo rimedio. La combinazione avrà un effetto di rimbalzo sull’acne e anche sui pori puliti in profondità. Leggi anche: Non buttare via la pastiglia del latte in scatola, ha una funzione sconosciuta molto utile
Aspirina
  Per prepararlo, prendi le stesse tre compresse di aspirina, ma sostituisci 50 ml di acqua con la stessa quantità di succo di limone. Immergere le pastiglie, fare una pasta e ripetere come nella prima ricetta. All’inizio, una tale maschera dovrà essere ripetuta due volte a settimana. Ma man mano che la tua pelle migliora, puoi limitarti alle maschere preventive più volte al mese. L’aspirina può anche essere miscelata con olio dell’albero del tè o aloe vera. Queste maschere sono ottime per alleviare i problemi di acne. Leggi anche: Cosa versare sulle piante perché resistano all’inverno: una miscela indispensabile per conservarle