Press ESC to close

Perché è fondamentale utilizzare bicarbonato e olio d’oliva per il giardino?

Sicuramente stai già beneficiando delle sue fantastiche proprietà pulenti: è vero che questa polvere è l’ingrediente per eccellenza per eliminare le macchie più ostinate dalle varie superfici della casa. Altri preferiscono utilizzarlo in cucina per aggiungere un tocco di leggerezza ai propri dolci. E altri ancora lo usano come esfoliante per attenuare le imperfezioni della pelle. Ma chi lo ha mai utilizzato in giardino? Sì, molti ancora non lo sanno, ma il bicarbonato è un prodotto multiuso e dalla notevole versatilità. È assolutamente su tutti i fronti!

Conosciuto universalmente, il bicarbonato è utile per diversi scopi: per pulire a fondo i lavandini o la vasca da bagno, per togliere una macchia di unto dal tappeto o per sostituire il lievito in alcune ricette culinarie. Ma questo ingrediente naturale ed economico è anche un ottimo alleato per valorizzare le vostre piante. Combinata con l’olio d’oliva, questa miscela farà miracoli per annaffiare il tuo giardino. Scopri velocemente questi consigli davvero ingegnosi!

Attenzione:  in giardino è comunque opportuno utilizzare il bicarbonato con cautela. Non te ne serve troppo, perché un accumulo di sodio nel terreno può danneggiare la crescita delle piante.

Bicarbonato e olio d’oliva: effetti inaspettati per il tuo giardino

Versare l'olio d'oliva

Sicuramente in molti apprezzano le sue prestazioni detergenti e sgrassanti: dalla cucina al bagno, è un rimedio molto efficace per smacchiare, scovare muffe, deodorare i luoghi o addirittura sbiancare il bucato. Molte persone lo usano volentieri per sturare il lavandino, pulire le posate o disinfettare il forno. Ma sapevi che ha tante virtù anche tu in giardino? È l’alternativa perfetta per sostituire le sostanze tossiche che danneggiano l’ambiente. In più, dato che questo prodotto è naturale ed economico, è il rimedio di cui hai bisogno!

Questa polvere bianca è molto promettente per la cura delle tue piante preferite. Che tu sia un appassionato di giardinaggio o un semplice alle prime armi che vuole abbellire il proprio giardino, ti sveleremo un consiglio efficace per sostituire i   tradizionali antiparassitari con questa soluzione ecologica e innocua per l’ambiente.

Il metodo è semplice: consiste nel mescolare il bicarbonato di sodio con acqua e olio d’oliva. Otterrete così un repellente naturale da spruzzare nel vostro giardino per scacciare tutti i parassiti indesiderati che invadono le vostre piante.

Come procedere?  Mescola due cucchiai di  bicarbonato  con un cucchiaio di olio di oliva (o di girasole) e 4 litri di acqua, a cui aggiungerai altre 3 o 4 gocce di sapone liquido biologico. Mescola tutto bene e versa questa soluzione in un flacone spray. Quindi, innaffia le tue piante ogni tre giorni con questa miscela. Noterai subito che ragni, cocciniglie e altri afidi hanno preso il volo. Hai tra le mani un insetticida potente, ma naturale e non tossico, per tenere lontani tutti gli insetti dannosi che devastano le piante.

Un’altra soluzione a base di bicarbonato, molto utile per il vostro giardino

Una ciotola di bicarbonato di sodio

E se parlassimo di questi insopportabili invasori che si moltiplicano durante il periodo estivo? Le hai riconosciute, sono ovviamente quelle fastidiose formiche che arrivano sempre in massa e si stabiliscono nel tuo giardino. Peggio ancora, trovano sempre il modo di entrare in casa, infilarsi nella dispensa e talvolta finire anche sotto le lenzuola!

Se non sopporti più la loro presenza intorno a te, esiste un rimedio molto efficace per toglierli di vista. Ancora una volta, puoi fidarti in gran parte del bicarbonato di sodio per sradicarli molto rapidamente.

Formiche

Istruzioni per l’uso  : occorrono 5 cucchiaini di questa polvere bianca, 5 cucchiaini di  zucchero semolato  e un cucchiaino di acqua. Le formiche saranno quindi attratte dall’odore dello zucchero. Ma poiché il bicarbonato di sodio è inodore, non saranno in grado di sentire l’odore della trappola. Questo rimedio allora sarà loro fatale. Cospargetelo in giardino e in alcune zone della casa che frequentano di più. Ti libererai una volta per tutte della presenza delle formiche!