Press ESC to close

Perché dovresti mettere il cotone nel frigorifero?

Visualizziamo la scena in cui, di ritorno dalla spesa, vuoi mettere ogni prodotto al suo posto. Quando arriva il turno delle torte, degli yogurt o di altri prodotti freschi e si apre la porta del frigorifero, emerge un miscuglio di odori sgradevoli. Per rimediare a questo, scopri questo consiglio semplice ed efficace che profumerà il tuo frigorifero in modo naturale.

Per un frigorifero che profuma di pulito, è importante pulirlo correttamente. Ecco un consiglio che vi permetterà di profumarlo utilizzando solo prodotti naturali senza ricorrere ai prodotti per la pulizia disponibili in commercio.

Come profumare naturalmente il tuo frigorifero?

Frigorifero e batuffoli di cotone. fonte: sp

Per profumare il frigorifero   ed evitare che all’interno si proliferino odori sgradevoli, posiziona all’interno dei batuffoli di cotone o dei dischetti di cotone. Prima di ciò, immergili in olio essenziale di vaniglia o olio di mandorle dolci. Quindi mettili nel frigorifero. Il cotone assorbirà i cattivi odori e profumerà discretamente e a lungo il tuo frigorifero.

È necessaria una pulizia approfondita del frigorifero

Ma prima di considerare di applicare questo suggerimento, dovrai prima pulire il tuo dispositivo. Pulire, lucidare, strofinare e lucidare, questi saranno i tuoi compiti.

Inizia svuotando il frigorifero,  rimuovi i ripiani, i cassetti  e il resto delle parti rimovibili e riponi il cibo all’interno in un luogo pulito e asciutto. Per i prodotti avariati, vai nella spazzatura o nel compost.

Assicurati di rispettare la durata di conservazione degli alimenti deperibili come carne, pesce, frutta e verdura, insalate pronte, formaggi e altri latticini per evitare sprechi alimentari. Affinché un alimento possa conservare al meglio il suo sapore e la sua freschezza, riporlo in un contenitore ermetico rispettando la catena del freddo e la data di scadenza. Alcuni alimenti come il formaggio e la panna rilasciano forti odori dovuti alla fermentazione. Anche il foglio di alluminio e la pellicola trasparente possono mantenere il cibo ermetico.

Pulisci poi il frigorifero utilizzando una spugna o dei panni in microfibra e aceto bianco. Lo sporco, la muffa e i residui di cibo depositati sulle pareti e negli angoli del tuo elettrodomestico non avranno alcuna chance contro l’aceto bianco. Non dimenticare di pulire i ripiani e gli altri scomparti del tuo frigorifero con gli stessi prodotti.

Se l’aceto bianco ti sembra insufficiente, immergi il panno in acqua saponata. Le molecole di sapone si attaccano alle impurità per rimuoverle più efficacemente.

Una volta pulito, lascia asciugare all’aria il frigorifero e le sue parti, quindi assembla il tutto e rimetti al suo interno il cibo.

Altri consigli per eliminare gli odori sgradevoli dal frigorifero

Ecco altri  consigli ecologici ed economici  per eliminare a lungo i cattivi odori dal frigorifero.

Odore sgradevole proveniente dal frigorifero. fonte: sp
  1. Bicarbonato di sodio per deodorare il  frigorifero

Versa il bicarbonato in piccole tazze che posizionerai sui ripiani del tuo frigorifero. Vedrai che gli odori verranno assorbiti velocemente. Ricordatevi di sostituire il bicarbonato quando l’effetto sembra svanire.

  1. Limone  messo nel frigorifero

Taglia un limone in quarti e metti ogni pezzo su un ripiano del frigorifero. L’odore del limone maschererà quello dei cibi e profumerà delicatamente il tuo frigorifero.

  1. Fondi di caffè per combattere gli odori nel frigorifero

Hai bevuto il caffè e non sai cosa fare con i fondi? Non buttarlo via! Ti sarà utile per deodorare il tuo frigorifero. Mettilo in una tazza o in un piatto da posizionare su uno dei ripiani del frigorifero. Ripetere l’operazione regolarmente, non appena l’effetto si sarà attenuato.

E tu, conoscevi questi consigli? Ne hai altri?