Press ESC to close

Ottimizza il tuo riscaldamento per un inverno caldo: consigli e suggerimenti

Il clima gelido della stagione invernale non è più così lontano, quindi è tempo di prepararsi alle basse temperature e controllare il radiatore. Per fare ciò, una delle cose più importanti da fare è assicurarsi che sia il più efficiente possibile e che rilasci più calore. Ecco cosa si consiglia di fare per raggiungere questo obiettivo.

Con l’avvicinarsi rapidamente della stagione invernale, è consigliabile prepararsi per eventuali insolite eventualità di freddo assicurandosi di mantenere la casa calda durante il freddo.  Per fare ciò, ti mostreremo come ottenere il massimo dal tuo radiatore.

Riscaldamento manuale in inverno con termosifone

Ecco cosa fare con il tuo radiatore per assicurarti che funzioni in modo ottimale in inverno

Se è importante attivare i radiatori durante l’inverno è perché generalmente funzioneranno ininterrottamente ed è per questo stesso motivo che dovranno essere manutenuti affinché funzionino a pieno regime. Per fare ciò, dovrai assicurarti  di mantenerli puliti  poiché polvere e sporco  potrebbero ridurne il corretto funzionamento. Hai indovinato, quello che ti consigliamo qui è di rendere la pulizia della stufa parte della tua routine. La seguente soluzione mira a pulire il dispositivo tenendo in considerazione il fatto che la polvere tende a depositarsi negli interstizi del dispositivo, il che può essere responsabile di una riduzione della sua efficienza.

Pulizia del radiatore

Per pulirlo in modo efficace, assicurarsi di scollegare prima  la presa elettrica  per interrompere l’alimentazione. Successivamente utilizzare un panno in microfibra per rimuovere polvere e sporco dai pannelli.

Aspirerai quindi il dispositivo per rimuovere lo sporco residuo o utilizzerai un panno umido per farlo. Se disponi di un accessorio che permette  al tuo aspirapolvere  di raggiungere gli angoli più piccoli, non esitare a utilizzarlo.

Puoi anche  usare un asciugacapelli  per rimuovere la polvere da tutti i lati del radiatore. Per fare ciò è sufficiente puntare il dispositivo alla massima potenza verso le scanalature del radiatore.

Se il radiatore è incassato nel muro, controlla il muro perché polvere e sporco possono attaccarsi a causa della vicinanza del calore. Se invece hai a che fare con sporco ostinato,  puoi utilizzare una miscela di acqua e detersivo. 

Altri modi per riscaldare la casa in inverno

Preparare la casa al freddo invernale può comportare anche alcuni semplici consigli.

Riscalda la casa in inverno con i tappeti

Metti un tappeto sul pavimento

I tappeti semplici mantengono i piedi caldi poiché il pavimento assorbe facilmente il clima esterno. E questo è ancora più vero se avete pavimenti in piastrelle o parquet. Inoltre, un tappeto è un vero e proprio vantaggio estetico per i tuoi interni. Quindi non esitate a prenderne alcuni.

Usa il metodo del foglio di alluminio

Il metodo  del foglio di alluminio  è eccellente nel caso in cui si disponga di un radiatore fissato a una parete esterna. Posizionandolo tra il termosifone e il muro,  il suo potere riflettente impedirà al calore di dissiparsi all’esterno.  In questo modo, il materiale rifletterà il calore nella stanza.

Goditi una casa calda in inverno lasciando che il sole entri nelle stanze

Lascia che il sole entri nella stanza

Non esitate a lasciare le tende aperte durante le giornate soleggiate per  lasciare che la luce del sole riscaldi le stanze.  Bastano questi raggi per riscaldarvi anche nelle giornate più fresche.

Metti in pratica queste tecniche e sarai in grado di sopportare facilmente i giorni più freddi della stagione invernale.