Se colleghi il telefono all’alimentazione e non si carica bene o per niente, non pensare subito al peggio. Potrebbe trattarsi di un problema con la batteria, il caricabatterie o il telefono stesso. Ma cosa fare, prima di trarre le conclusioni peggiori e considerare di sostituirlo con uno nuovo?

I guasti durante la ricarica di un cellulare sono i più comuni. Di solito sono correlati all’hardware che stai utilizzando. Un problema di ricarica ti impedirà di utilizzare il tuo dispositivo finché non lo risolvi. Scopri le soluzioni a questo problema che molti utenti stanno affrontando, specialmente quelli che utilizzano cellulari più vecchi. Ecco alcuni consigli per affrontarlo

Perché uno smartphone non si carica più?

Ricaricare il cellulare è un atto che quasi tutti devono fare almeno una volta al giorno. Ma quando non si carica, le cose possono diventare rapidamente noiose, ed è ancora più fastidioso quando si carica solo poche volte. Ciò significa che non è rotto, ma probabilmente c’è qualcosa che non va.

Leggi anche: Telefono che si scarica velocemente? Ecco l’applicazione che scarica la batteria del tuo cellulare

Esistono diverse cause per questo problema, la maggior parte delle quali ha soluzioni semplici. Se il tuo cellulare si ricarica solo poche volte, significa che la batteria è buona.

Il cavo di ricarica non funziona o è parzialmente rotto

caricare il telefono

Il motivo più comune per cui uno smartphone si ricarica solo la metà del tempo è il cavo di ricarica. Potrebbe essere parzialmente danneggiato in alcune aree anche se non te ne accorgi.

Il caricabatterie può anche essere rotto

cavo di ricarica rotto

Questo è meno comune, ma controlla anche usando un altro caricabatterie. Questo dispositivo di solito non si rompe e quindi funziona. Se è rotto, non funzionerà più. Provare un altro caricabatterie è un’opzione, sebbene di solito non sia la causa di questo problema.

Il connettore USB del telefono è sporco

collegare il caricabatterie

Se provi altri   cavi  e hai ancora lo stesso problema, il problema potrebbe essere nel connettore. Non deve essere rotto, può solo essere sporco. È del tutto normale che polvere e piccoli pelucchi si accumulino all’interno del connettore.

Se questo sporco si accumula, a volte potrebbe non consentire di caricare il telefono. Anche la soluzione è semplice, bisogna prendere un oggetto con una punta fine (uno stuzzicadenti per esempio). Non utilizzare oggetti metallici, poiché danneggerai il tuo dispositivo.

Leggi anche: Il tuo telefono si scarica velocemente? Dai la colpa a questi 6 errori che facciamo tutti

Pulisci il connettore e assicurati che non sia rimasto sporco. È meglio spegnere il dispositivo durante la pulizia.

Il tuo connettore potrebbe essere rotto

Se nessun cavo è in carica e hai pulito a fondo il connettore, il problema è nel  connettore USB , probabilmente è rotto. In questo caso non puoi fare nulla. Devi ripararlo in un’officina che di solito ti addebiterà poco per questa riparazione.

Leggi anche: Quante volte al giorno puoi ricaricare il tuo smartphone? Errori che fa una persona su due