Press ESC to close

Formiche volanti: 13 rimedi casalinghi per liberarsene

Che siano volanti o striscianti, le formiche si muovono tutte in sciame nella nostra casa o nel nostro giardino per trovare un nido di sopravvivenza… solo che non sempre sono benvenute! E non importa quanto tu provi a scacciarli con insetticidi chimici, spesso finisci per alzare bandiera bianca, giusto? E se ora provassi repellenti naturali che ti aiuteranno a sbarazzartene senza sforzo o disagio? Curioso di scoprire come sbarazzarti di queste formiche volanti prima che creino una nuova colonia nella tua casa? Questo articolo è per te!

Tieni le finestre aperte d’estate e sei cotto! Questa specie di formica alata approfitta della minima occasione per intrufolarsi all’interno della tua casa in cerca di cibo e umidità, e per tenerti compagnia durante il bel tempo. quindi non preoccuparti, abbiamo preparato un mucchio di trucchi della nonna per sbarazzarsi di quei fastidiosi insetti. Decrittazione!

Perché la mia casa è invasa da formiche volanti?

formica volante

Giardino, terrazzo e stanze, le formiche volanti non escludono nessun posto della tua casa quando decidono di impossessarsi dei locali! Il picco di questa invasione si verifica spesso durante il clima estivo tempestoso e piovoso, quando questi insetti desiderano costruire un nuovo impero dopo che la loro colonia è già sovrappopolata. Aspetta, indovina dove si sentono meglio per deporre un sacco di uova? A casa ovviamente! Niente panico, alla fine lo lasceranno non appena il loro periodo di riproduzione sarà terminato, fino ad allora, non stare a guardare, ecco come preparare repellenti naturali per contrastarli!

Leggi anche:  Ecco perché a marzo è fondamentale lasciare i chiodi di garofano davanti alla porta di casa

Antiformiche naturali: quali rimedi della nonna per uccidere le formiche alate?

Maschi o femmine, questi insetti si raccolgono in un formicaio attorno alle tue piante d’appartamento o addirittura al cibo, soprattutto briciole di pane o zollette di zucchero, e l’elenco potrebbe continuare… Sì, si riempiono di cibo per dare alla luce la futura regina che sovrintenderà alla nuova colonia , è un affare di famiglia! Quanto a te, ti sporcherai le mani e deciderai quale  trucco della nonna scegliere contro queste formiche alate . Inoltre, hai l’imbarazzo della scelta… Andiamo, andiamo!

1. Sfrutta il potere dell’aglio!

Aglio per respingere le formiche volanti

Hai notato una fila di formiche volanti in casa? Calmati, l’aglio viene in soccorso! Per fare questo :

  1. Si mettono a macerare in acqua bollente alcuni spicchi d’aglio con il peperoncino;
  2. Il composto viene lasciato riposare per qualche ora prima di recuperare gli spicchi d’aglio;
  3. Viene versato in un flacone spray;
  4. Spruzziamo sui telai interni, sulle crepe delle facciate, sui bordi delle finestre e soprattutto sulle piante da interno se presenti.

Questo composto naturale ha un ottimo effetto repellente grazie al suo forte odore che le formiche volanti non sopportano.

2. Come sbarazzarsi dell’invasione di formiche volanti usando l’aceto bianco?

L’aceto bianco è il tuo migliore amico quando le formiche classiche o volanti interferiscono spiacevolmente in casa tua! Nessun prodotto o pesticida acquistato dal negozio di articoli per la casa può competere con questa soluzione acida dall’odore forte, quindi si farà affidamento su questo ingrediente per  sradicare le formiche volanti per soffocamento . Inoltre, il trucco è molto semplice e consiste solo in:

  1. Riempi un flacone spray con un bicchiere di aceto bianco puro;
  2. Spruzzare tutte le aree sospette come porte d’ingresso e infissi;
  3. Ripeti tutte le volte che è necessario in modo che l’odore possa essere sentito dalle formiche volanti che lasceranno immediatamente il posto!

3. Menta piperita: un repellente naturale per cacciare il nido delle formiche volanti

Menta piperita

Efficace ed economico,  la menta piperita è un repellente naturale per formiche volanti che puoi realizzare. Niente di più semplice che mescolarlo con i seguenti ingredienti:

  • 1. Un bicchiere di acqua bollente;
  • 2. Una tazza di aceto bianco;
  • 3. Un cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 4. Qualche goccia di olio essenziale di tea tree;
  • 5. Qualche rametto di menta piperita che puoi facilmente sostituire con il suo olio essenziale.

Non resta che lasciare in infusione e raffreddare questi ingredienti prima di versare il composto in uno spray e attaccare tutti gli angoli possibili. Ciliegina sulla torta? Lascia un profumo di pulito molto sottile nella tua casa. Chi dice di meglio?

4. Come intrappolare le formiche volanti con il trucco della farina fossile?

Una formica volante

Ha dato prova di sé con le formiche striscianti e ora è il turno delle formiche alate. Non c’è nessun segreto miracoloso dietro l’efficacia della terra di diatomee ,  solo aiuta a disidratare questi insetti lentamente ma inesorabilmente. Basta cospargerlo sulle zone sospette e il gioco è fatto! Avvertenza: tenere la polvere fuori dalla portata di bambini e animali domestici, ma anche lontano dal cibo…

5. Olio essenziale di cannella, un successo!

Per noi ha un buon profumo, ma le formiche volanti lo odiano più di ogni altra cosa! Cogliamo quindi l’occasione per allontanarli in modo intelligente come segue:

  1. Si versano alcune gocce di olio essenziale di cannella in un diffusore elettrico o si porta a ebollizione il composto in una pentola se necessario;
  2. Spostiamo il dispositivo o la pentola in tutte le stanze della casa in modo che il vapore si diffonda ovunque;
  3. Questa operazione viene ripetuta ogni giorno per profumare l’aria da un lato e per allontanare le formiche volanti dall’altro. Non possiamo sperare in un risultato migliore!

6. Spezie: abbastanza per scoraggiare le formiche volanti!

Una consistenza polverosa e un forte odore, due qualità note alle spezie per scoraggiare le formiche volanti in pochissimo tempo come segue:

  1. Una piccola quantità di spezie viene versata in un vasetto di plastica;
  2. Posiziona la pentola negli angoli e nei davanzali facendo attenzione che certe spezie come la curcuma non macchino il bucato della casa.

7. Talco: una barriera che le formiche volanti non osano oltrepassare

Questa polvere bianca che le formiche volanti non osano attraversare: talco! Sfruttiamo saggiamente questo vantaggio spargendo un po’ di borotalco sui formicai che avete individuato. Grazie a questa polvere bianca, faranno un passo indietro e ti lasceranno in pace.

8. Come trovare un nido di formiche alate usando il nastro adesivo?

È probabilmente il trucco più economico che tu abbia mai provato: intrappolare le formiche volanti in un nastro adesivo… È intelligente! Niente di geniale, mettiamo un pezzo di nastro adesivo vicino al cibo e aspettiamo di vedere questi insetti intrappolati una volta che i loro fragili scheletri toccano la colla del nastro. Immediatamente, sta a te decidere se eliminarli o semplicemente scacciarli…

9. Detersivo per piatti: un prodotto efficace per eliminare le formiche volanti

Detersivo per piatti per eliminare le formiche volanti

Acqua saponata per eliminare le formiche volanti? È molto facile da fare, basta:

  1. Mescola mezza tazza di detersivo per i piatti in un flacone spray pieno d’acqua;
    Agitare bene la bottiglia per formare la schiuma;
  2. Spruzza a volontà su tutti gli angoli temuti. Queste fastidiose specie sono ormai storia!

10. Sapone liquido di Marsiglia: quanto basta per fermare l’invasione di queste fastidiose specie!

Oltre a garantire un’igiene profonda, il sapone di Marsiglia ha anche il potere di scacciare le formiche alate che danno fastidio. Niente potrebbe essere più semplice di:

  1. Versare mezzo bicchiere di sapone liquido di Marsiglia in mezzo litro d’acqua. Se hai solo sapone solido, puoi grattugiarlo e diluire i trucioli in acqua bollente, in un pentolino, a fuoco basso;
  2. Spruzzare a piacimento su tutte le superfici frequentate da questi insetti. La cosa è fatta!

11. Polvere di borace: un’esca attraente ed efficace

Se questi insetti sono alla ricerca di cibo particolarmente dolce, lo useremo quindi come esca! Per fare questo usiamo la polvere di borace, la chiave di questo trucco. Passiamo al metodo:

  1. Mescolare 3 cucchiai di borace, 2 cucchiai di zucchero semolato e 1 cucchiaio di acqua fino a formare una pasta;
  2. Stendere la pasta su tutte le zone frequentate dalle formiche volanti (tenere lontano da bambini e animali domestici);
  3. Di tanto in tanto cambiamo l’esca purché le formiche la riportino al loro nido per mangiarla con la loro regina. Così l’intera colonia viene sradicata con poco sforzo!

12. Succo di limone: una formica antivolante naturale

Succo di limone per controllare le formiche volanti

Un’acqua agrumata, acida e profumata, vi piace? Beh, le formiche volanti non lo sopportano. Gufo, ci sta bene! Presa :

  1. In uno spray si mescola una parte di succo di limone con due parti di acqua;
  2. Tieni lo spray nelle vicinanze per spruzzare eventuali formiche volanti che si insinuano nella tua casa. Inoltre, l’odore del limone porta un’incredibile sferzata di freschezza e vivacità!

13. Bicarbonato di sodio: che paura delle formiche volanti!

Non sono solo lo sporco e la muffa a temere il bicarbonato di sodio, ma anche gli insetti come le formiche volanti! Sempre nel solito spray:

  1. Versiamo 2 cucchiai di bicarbonato e mezzo litro di acqua tiepida;
  2. Spruzziamo le tende, i mobili, i divani, il piano di lavoro della cucina, il lavello, la pattumiera… insomma tutte queste zone apprezzeranno l’effetto di questa polvere magica. Si, avete capito bene, cogliamo contemporaneamente l’occasione per disinfettare la casa ed eliminare anche le formiche volanti. Efficienza garantita!

I trucchi naturali sono i tuoi migliori alleati ogni volta che insetti sgradevoli entrano nel tuo spazio privato. Inoltre, ora non sei più a corto di scelte…

La tua casa è occupata da formiche volanti? Rispondiamo a tutte le tue domande!

Perché ci sono formiche con le ali?

Uno scacciamosche elettrico può fare il trucco?

SÌ ! Questo dispositivo funge da trappola elettrificata per formiche volanti e diversi insetti alati. Può essere posizionato in diverse aree aperte o chiuse ma in altezza. Durante il volo, l’insetto si ritrova intrappolato lì con un’emissione elettrica.

Leggi anche:Gli scarafaggi non oseranno mai più entrare in casa tua grazie al cibo del frigorifero

Le formiche volanti possono pungere o mordere?

Sì, le formiche volanti possono pungere o mordere se si sentono minacciate, ma non è niente di male. Un po’ di irritazione scompare dopo pochi istanti. Non c’è niente di cui preoccuparsi!

Qual è la differenza tra una formica volante e una termite alata?

Come alleviare il morso di una formica volante?

Soprattutto, sappi che l’irritazione è lieve. Basta disinfettare la zona morsa lavandola con acqua e sapone, poi applicare un impacco freddo e uno spray anti istamina e il gioco è fatto! Se il dolore persiste, non esitare a prendere un farmaco come l’ibuprofene. Ma le punture delle formiche volanti guariscono rapidamente, a meno che tu non sia allergico alle punture di insetti in generale.

Leggi anche: Perché è intelligente mettere uno spicchio d’aglio davanti a casa? Si sbarazza di un grosso problema