Zucchine con melanzane, zucchine con funghi, zucchine con fagioli… E voi avete mai preparato le zucchine con la barbabietola?

INGREDIENTI:

-4 kg di barbabietola rossa;

-3 kg di pomodori;

-3 teste d’aglio;

-1,5 kg di peperoni;

-4 peperoncini piccanti (oa piacere);

-1,5 bicchieri di olio di girasole raffinato (il volume del bicchiere utilizzato è 250 ml);

– non salato – a piacere;

-3 cucchiai di zucchero;

-2 cucchiai di aceto da tavola 9%.

Da questi ingredienti otterrete 13 vasetti da 500 ml di salsa di barbabietola.

METODO DI PREPARAZIONE:

1.Lavate e mondate tutte le verdure dalle parti non commestibili. Tagliateli a pezzetti che possano essere facilmente inseriti nel tritacarne.

2. Passare i pomodori al tritacarne. Se sono acquose mettetele in una pentola e portate a bollore. Quindi spegnete il fuoco, immergete al loro interno un colino e trasferite l ‘”acqua” di pomodoro, separata dalla polpa, in un’altra ciotola. Grazie a questo trucchetto non dovrete far bollire a lungo i pomodori per ottenere una consistenza più densa.

3. Versare l’olio di girasole raffinato in una casseruola profonda. Aggiungete la barbabietola rossa, che avrete passato al tritacarne e fate cuocere per 60 minuti dal momento dell’ebollizione, a fuoco basso-moderato. 

4. Nel frattempo passare al tritacarne i peperoni, il peperoncino e l’aglio. 

5. Dopo 60 minuti, aggiungere nella pentola i pomodori, i peperoni, i peperoncini con l’aglio, un cucchiaio di sale, mescolando ogni volta. 

6. Lessare la zacusca per altri 60 minuti dal momento in cui bolle, a fuoco moderato, mescolando spesso. Se durante la cottura la zacusca assume la consistenza che desiderate, potete coprirla con un coperchio e abbassare la fiamma. 

7. Alla fine aggiungere lo zucchero e l’aceto. Mescolare molto bene e far bollire la zacusca per altri 1-2 minuti. Assaggiatelo e se necessario aggiungete altro sale. 

8. Trasferisci la zacusca calda in barattoli sterilizzati, riempiendoli completamente. Quindi copriteli con i coperchi sterilizzati e sigillateli ermeticamente. 

9. Avvolgi i barattoli capovolti con i coperchi abbassati con una coperta calda finché non si raffreddano completamente. 

10. Metti le lattine ottenute nel luogo di conservazione. 

Vi auguriamo buon appetito con i vostri cari!