Che il dentifricio sia l’ingrediente essenziale della nostra igiene orale, lo sanno tutti. Quello che sappiamo meno, però, è che la sua utilità non si limita solo a preservare i nostri denti da tartaro e carie. Potrebbe sorprenderti, ma questa pasta è un prodotto dalle molteplici virtù i cui usi sono tanto sorprendenti quanto a volte insoliti.

Il dentifricio, infatti, è dotato di agenti abrasivi, antimicrobici, antibatterici e sbiancanti. È quindi molto utile per vari compiti domestici a casa. È anche noto per guarire le ustioni e per eliminare alcune imperfezioni della pelle. Ancora più sorprendente, il dentifricio può anche prendersi cura delle tue piante tenendo lontani tutti i parassiti indesiderati che ne disturbano la crescita. Avere denti bianchi e un alito piacevole è importante. Ma sfruttare tutti gli insospettabili vantaggi del dentifricio per mantenere le nostre piante, pulire vari elementi della casa o per qualsiasi altro uso quotidiano, non è trascurabile. Leggi anche: Come usare il dentifricio per pulire e lucidare i tuoi oggetti di uso quotidiano

Scopri rapidamente questi 11 fantastici usi del dentifricio!

  1. Ridurre l’acidità del suolo
Spesso le nostre piante da interno tendono ad appassire rapidamente nonostante un’attenta manutenzione. Ciò è probabilmente dovuto all’elevata acidità del terreno: è qui che interverrà il dentifricio e risolverà il problema. Per correggere un pH troppo acido del terreno basta usarne poco e il gioco è fatto! Avrai bisogno:
  • Acqua
  • Un container
  • Dentifricio
Procedimento: versare un litro d’acqua in un recipiente. Aggiungere un po’ di dentifricio e mescolare fino a quando non è completamente diluito. Innaffia le piante usando questa miscela per rendere il terreno meno acido. Eseguire questa procedura una volta al mese.
  1. Pentole in metallo lucido
barattolo di metallo
  Se vuoi far brillare i tuoi barattoli donando loro un aspetto pulito e brillante, ti basterà mettere un po’ di dentifricio (pasta bianca) su un panno morbido e strofinare il barattolo. Il risultato è molto soddisfacente!
  1. Respingi i parassiti
impianti
  Come abbiamo detto, il dentifricio è un vero e proprio repellente per tutti gli insetti: il suo odore e il suo sapore aiutano a respingere i parassiti in giardino. Affinché il suo utilizzo sia davvero efficace, disegna un cerchio attorno alle piante, che impedirà agli insetti di invadere le tue piante.
  1. Cura le punture di insetti o api. 
Grazie alle sue proprietà curative e riparatrici, siamo abituati a utilizzare il dentifricio su tutti i tipi di ustioni e punture. Sapevi, ad esempio, che è molto efficace nell’alleviarti da tutte le punture di insetti? Basta applicare il dentifricio sulla parte del morso per aiutare a prevenire un’eruzione cutanea e ridurre il prurito. Questa pasta aiuta anche a neutralizzare il veleno di un’ape: basta applicarne una piccola quantità sulla zona interessata. Stesso principio per curare o prevenire il prurito causato dall’edera velenosa. Una goccia di dentifricio lenirà e allevierà eventuali irritazioni cutanee e ridurrà sensibilmente il gonfiore. Concretamente, asciugherà la ferita o la vescica, favorendo così una rapida guarigione.
  1. Pulisci vasi e barattoli
vaso
  Grazie alle sue proprietà anticalcare, il dentifricio farà risplendere tutti i tuoi vasi: se vuoi mantenerli puliti e liberi da quell’antiestetico strato di calcare  che si sviluppa nel tempo, ti basterà strofinare un po’ di dentifricio con un panno e la loro lucentezza sarà quasi immediato.
  1. Pulisci il lavandino del bagno 
Ottimo alleato per la pulizia, grazie alle sue proprietà antibatteriche e sbiancanti, il dentifricio pulirà il lavandino del tuo bagno, ma anche varie zone della stanza. Basta versare un cucchiaio di dentifricio nel lavandino e strofinare con una spugna. Sciacquare bene con acqua. Il lavandino è pulito e scintillante!
  1. Tira lo sciacquone 
Niente più macchie e cattivi odori! Il dentifricio sanificherà i tuoi bagni apportando loro una buona dose di freschezza. Basta applicarlo sulla toilette e strofinare con una spazzola, lasciare agire per 10 minuti e pulire.
  1. Pulisci lo specchio del bagno
Per far brillare il tuo specchio e rimuovere tutte le impronte digitali, usa un panno umido e una piccola quantità di dentifricio. Sarai piacevolmente sorpreso dalla sua pulizia e lucentezza!
  1. Pulisci le scarpe 
Chi l’avrebbe mai detto, ma il dentifricio è utilissimo anche per eliminare tutte le macchie che si attaccano alle scarpe  di cuoio . Un po’ di prodotto su una spugna o un panno…e, dopo aver strofinato delicatamente, il tuo paio sarà perfettamente pulito e cerato! Leggi anche: Plastica ingiallita? Il rimedio per sbiancarlo e farlo sembrare nuovo
  1. Pulisci lo schermo del cellulare 
Infine, puoi ancora usare una piccola quantità di dentifricio per eliminare tutte le macchie e i graffi dallo schermo del tuo cellulare. Una goccia su un panno umido andrà bene! Quindi pulire con un panno asciutto. Lo schermo sarà pulito e nitido. Vedrai il tuo riflesso lì!
  1. Fai brillare i tuoi rubinetti
Mentre ti lavi i denti, ti capita mai di versare il dentifricio nel lavandino? Non sbarazzartene subito! Invece, prendi una spugna o un panno umido e usa la piccola quantità di dentifricio che ti è sfuggita per strofinare i rubinetti del tuo bagno, il lavandino o la vasca da bagno. Leggi anche: Metti il ​​dentifricio sulle unghie: il trucco giapponese che fa miracoli