Press ESC to close

Come tenere i parassiti lontani da casa con le bustine di tè?

Per molte persone, la vista di ragni, come scarafaggi o altri insetti, evoca sensazioni spiacevoli. La riluttanza, la paura o il disgusto ci portano a cercare metodi diversi per sbarazzarci di questi parassiti. Ci sono alcuni trucchi che scopriremo in questo articolo che puoi utilizzare a questo scopo.

Una bustina di tè

Ecco come puoi riutilizzare in diversi modi

Dopo aver preparato il nostro tè, di solito gettiamo le bustine di tè direttamente nella spazzatura o nella compostiera. Tuttavia, i fondi di tè possono essere utilizzati in modi diversi. Fertilizzare le piante in casa e in giardino,  eliminare gli odori di cucina dalle mani , prendersi cura della pelle o fare il bagno sono solo alcuni di questi. Si scopre che le bustine di tè alla menta sono anche molto utili per respingere ragni e insetti.

Metti le bustine di tè vicino alle finestre e al balcone, i parassiti fuggiranno

Tutto quello che devi fare è mettere qualche bustina di infuso di menta vicino al balcone, alle finestre o nei luoghi dove i parassiti entrano in casa. L’odore di menta fungerà da deterrente e repellente non solo per i ragni, ma anche per scarafaggi e topi. Puoi anche preparare uno spray repellente a base di infuso di menta piperita o olio essenziale di questa stessa pianta. Spruzzalo in angoli e fessure dove i parassiti possono nascondersi. Vale anche la pena piantare un vaso di menta sul davanzale della finestra.

Leggi anche: Sbarazzati delle formiche in casa: 5 semplici consigli

Ragno in casa

Come sbarazzarsi dei ragni in casa? Optare per questi profumi

La menta non è l’unico odore  che scoraggia e respinge i ragni . Quali sono altri modi naturali che possono anche essere efficaci?

Leggi anche: Gli scarafaggi non oseranno mai più entrare in casa tua grazie al cibo del frigorifero

  • Acido citrico o olio: versare acqua, 4-5 cucchiai di acido citrico o una dozzina di gocce di olio essenziale aromatizzato al limone in un flacone spray. Spruzzare su balconi, finestre, angoli e griglie di ventilazione.
  • Lavanda: posiziona sacchetti di fiori secchi vicino a luoghi dove si nascondono ragni e insetti. Puoi anche cercare candele profumate all’olio essenziale o alla lavanda.
  • Aceto:  anche l’odore dell’aceto è irritante e deterrente per i parassiti. Davanzali, infissi o soglie vanno lavati di tanto in tanto con uno straccio o un batuffolo di cotone imbevuti di acqua e aceto (con rapporto 1 a 1 sul dosaggio).

Leggi anche: Sbarazzati degli scarafaggi che escono dagli scarichi – 1 cucchiaio di questo ingrediente è sufficiente