Press ESC to close

Come sbarazzarsi delle lumache che attaccano le piante?

Le lumache sono gasteropodi che spesso si trovano in giardino o nell’orto, tra le nostre piante. Questi parassiti non sono sempre i benvenuti e, per una buona ragione, causano molti danni alle piante. Le lumache, infatti, si nutrono di giovani germogli dalla consistenza tenera, ma anche di fiori, frutti e persino steli e boccioli. Le lumache possono anche attaccare piantine e piantine e quindi rovinare la coltivazione delle tue piante. Detto questo, dai un’occhiata a queste 10 soluzioni per sbarazzarti delle lumache.

Come le lumache, le lumache possono danneggiare il tuo giardino o le piante dell’orto. Per eliminare questi gasteropodi e proteggere le tue piante, puoi utilizzare questi semplici e naturali consigli.

Dieci soluzioni da adottare per sbarazzarsi delle lumache 

Per allontanare le lumache che devastano le tue piante, hai a disposizione diverse soluzioni naturali.

Leggi anche: Quali piante e ortaggi non vanno piantati accanto alla patata?

Fogliame danneggiato da una lumaca

  1. Fondi di caffè per respingere le lumache

Cospargere i fondi di caffè alla base delle  piante attaccate aiuta a tenere lontane le lumache dalle tue piante.

  1. Birra per sbarazzarsi delle lumache

Per sbarazzarti delle lumache che attaccano le tue piante, riempi un contenitore di birra e posizionalo vicino alle tue piante. Le lumache attratte dalla birra  annegheranno nel contenitore. 

  1. Piante repellenti  per respingere le lumache

Alcune piante sono efficaci  nel respingere le lumache.  È il caso del ciclamino, della begonia, del nasturzio, della lavanda o della menta. Puoi scegliere di coltivare queste piante repellenti  accanto alle piante attaccate da questi gasteropodi. Puoi anche usare queste piante repellenti per preparare l’acqua di irrigazione che proteggerà le tue piante. Per fare questo, macerare una o più piante in dieci litri d’acqua e utilizzare questa soluzione  per annaffiare le piante che si desidera proteggere.

Lumaca

  1. Pacciamare il terreno  per prevenire attacchi di lumache

Per ostacolare il movimento dei gasteropodi ed evitare che si avvicinino alle vostre piante, è consigliabile  installare una pacciamatura nelle zone infette.  Questo può essere fatto di paillettes di lino o baccelli di cacao.

  1. Squash per catturare le lumache

Alle lumache piace nutrirsi di zucca. Puoi tagliare mezza zucca e tenerla nel tuo giardino. Le lumache si  nutriranno di questo ortaggio  e rimarranno quindi vicine alle tue piante. Questo è ciò che ti permetterà  di catturarli facilmente  e sbarazzartene.

Raccogli le lumache

  1. Gusci d’uovo per respingere le lumache

I gusci d’uovo  sono benefici per le piante.   Oltre a nutrire il terreno grazie al loro contenuto di minerali, sono efficaci nell’impedire alle lumache di attaccare le tue piante. Per fare questo, spargi semplicemente grandi pezzi di guscio d’uovo alla base delle tue piante. Gli angoli acuti dei gusci  impediscono alle lumache  di avvicinarsi alle tue piante.

  1. Evitare l’umidità per non attirare lumache

Alle lumache piace un ambiente umido. Si consiglia quindi  di mantenere il giardino asciutto,  soprattutto di notte, per evitare che questi gasteropodi invadano le vostre piante. Per questo,  preferisci annaffiare al mattino.

  1. canapa per sbarazzarsi  delle lumache

Il pacciame di canapa è molto efficace per le tue piante. Limita la crescita delle erbe infestanti, oltre  a conservare l’umidità del suolo.  Il pacciame di canapa è anche molto utile per impedire alle lumache di avvicinarsi alle tue piante. In effetti, la canapa ostacola il movimento di questi parassiti indesiderati. Nota che puoi anche pacciamare il terreno con sabbia o cenere di legno.

  1. Un decotto di aglio  per respingere le lumache

Il decotto di aglio è un efficace repellente naturale per tenere lontane le lumache dalle vostre piante. Per fare questo, fai bollire cinque spicchi d’aglio in un litro d’acqua in una casseruola. Attendere che  il livello dell’acqua si riduca di un terzo  e togliere la padella dal fuoco. Lasciare raffreddare la miscela quindi filtrare. Trasferisci la tua soluzione in uno spray  e spruzza sulle giovani piante che vuoi proteggere.  Ripetere questa operazione ogni 2 o 3 giorni.

Leggi anche: Lumache e lumache non sopportano questi fiori. È una buona idea tenerli lontani dal giardino

  1. Una tavola di legno  per eliminare le lumache

Quando il tempo è umido, posiziona delle assi di legno nelle zone più colpite dalle lumache. Questi gasteropodi amanti dell’umidità si rifugieranno lì  e dovrai solo sollevare le assi per raccogliere a mano le lumache. Sebbene questa soluzione richieda molto tempo, è efficace, soprattutto  per catturare piccole lumache grigie  difficili da individuare.

Se avete delle lumache nel vostro giardino e volete sbarazzarvene, non esitate ad adottare queste poche soluzioni senza ricorrere a prodotti chimici.

Leggi anche: Come realizzare il più potente insetticida all’aglio fatto in casa per eliminare gli afidi che distruggono le piante