Press ESC to close

Come rimuovere graffi e crepe dal parquet?

La maionese è una salsa dagli usi molto vari. Non solo può esaltare il gusto dei tuoi piatti, ma può anche sostituire le uova in alcune ricette. Il complemento ideale per i panini è anche un’alternativa per risolvere piccoli problemi domestici. Scopri gli usi pratici di questo preparato che ti stupirà. Una cosa è certa: integrerai rapidamente questo alimento nella tua routine domestica.

Il pavimento in legno è il tipo di pavimento più antico e resistente. Tuttavia, ora è spesso realizzato con materiali sintetici. Fortunatamente esiste una soluzione insolita: la maionese. Che sia industriale o domestico, può aiutarti a ritrovare un pavimento come nuovo.

Strofina il parquet con la maionese

Pulisci il parquet

Le nonne hanno tanti trucchi ingegnosi nella manica per facilitare la pulizia quotidiana. Anche se alcuni usano limoni e aceto per pulire le superfici domestiche, ci sono alcuni suggerimenti del Sistema D poco conosciuti che chiunque abbia difficoltà con la pulizia dovrebbe conoscere. La maionese può agire come un formidabile detergente per il tuo pavimento in parquet.

Come pulire il pavimento con la maionese?

Maionese

Anche se può sembrare difficile da credere, la maionese rimuove  graffi  e crepe dal legno. Non vi resta che riempire delle piccole fessure con questa salsa e poi eliminare l’eccesso. I risultati saranno visibili in pochi giorni.

Perché questo trucco funziona?

Gli oli e le proteine ​​presenti nell’uovo fanno gonfiare il legno, rendendo ogni fessura più piccola e invisibile! La maionese è ideale anche per pulire oggetti in avorio e osso e ripristinarne anche il colore naturale.

Un altro consiglio efficace è quello di pulire gli oggetti domestici con bicarbonato di sodio e aceto poiché le loro proprietà abrasive rimuovono lo sporco.

Sbarazzarsi degli odori sgradevoli dell’alcol

Per chi non utilizza molto alcool per la pulizia è possibile eliminare questo odore che può essere sgradevole. Questo ingrediente combatte frontalmente gli odori di vestiti e scarpe e può essere utilizzato anche per le parti cromate e in porcellana, che riacquisteranno la loro lucentezza lucidandole con poche gocce di questo prodotto.

Un altro ingrediente multiuso che tutti dovrebbero conoscere e che può servire come sostituto è il ketchup. Questa salsa è ideale per pulire  stoviglie in rame  e oggetti decorativi. Basta stendere la pasta, lasciarla agire per cinque-dieci minuti quindi risciacquarla con acqua tiepida, frizionando leggermente.

Sale

Il sale è un minerale essenziale per pulire efficacemente i piani della cucina e i tritatutto in legno. Applicare questo ingrediente sulla zona sporca, quindi strofinare con una spugna imbevuta di succo di limone o aceto. Quindi pulire con un asciugamano pulito. Il sale non solo rimuove tracce e parassiti, ma disinfetta anche in modo molto efficace e a lungo termine. È perfetto anche per pulire i piatti.

Per preparare la maionese vi serviranno olio, succo di limone e aceto. Questa miscela è ottima per sostituire la vernice dei mobili. Si prega di notare che questa salsa non sostituisce il detersivo se è necessario pulire lo sporco e la sporcizia dai mobili e non è possibile utilizzarla al posto dell’acqua ragia minerale per rimuovere l’accumulo di cera. Questo rimedio del Sistema D è inefficace anche contro le macchie d’acqua che sono penetrate e hanno scolorito il legno. Queste macchie, solitamente scure, spesso necessitano di sbiancamento per pulire il legno e rimuovere completamente le macchie.