Press ESC to close

Come pulire la vasca da bagno o la doccia con detersivo per piatti e aceto?

Il bagno è la stanza più utilizzata della casa. Dovrebbe essere il più igienico, si sporca velocemente e necessita di una pulizia quotidiana e meticolosa. Tuttavia, pulirlo non è un gioco da ragazzi poiché devi strofinare instancabilmente tutti gli angoli e le fessure per rimuovere residui di calcare, sporco, muffe e tracce di sapone. Aceto bianco, bicarbonato, oli essenziali… Lavare il bagno in modo efficace con prodotti naturali ed ecologici ora è possibile. Tuttavia, prova questa miscela di detersivo per piatti e aceto per una vasca e una doccia scintillanti. Ti diremo come farlo.

Dite addio ai tradizionali detersivi commerciali che contengono sostanze chimiche dannose per la salute e per l’ambiente e fate spazio a prodotti sani per la cura del vostro bagno. Sono tanti i consigli della nonna per pulire la casa che garantiscono benessere e pulizia. Disincrostare, disinfettare, strofinare, sgrassare e deodorare non è più un compito arduo.

Come pulire la vasca da bagno e la doccia con aceto bianco e detersivo per piatti?

Pulizia del bagno

La vasca e la doccia necessitano di una pulizia particolare. La terracotta della vasca, le piastrelle, i soffioni e le pareti si sporcano rapidamente a causa del deposito di incrostazioni e calcare. È una pulizia che è un percorso a ostacoli. Per mantenere perfettamente puliti questi elementi del tuo bagno, avrai bisogno di:

  • 250 ml di detersivo liquido per piatti o sapone nero o sapone liquido di Marsiglia
  • 250 ml di aceto bianco
  • Una bottiglia spray
  • Una spugna o un panno in microfibra

Inizia scaldando leggermente l’aceto in una casseruola a fuoco basso. Versate nella bottiglia il detersivo per piatti che preferite e poi aggiungete l’aceto bianco. Otterrete così un prodotto anticalcare ecologico e biodegradabile che potrete utilizzare in tutta sicurezza. Mescolare delicatamente il flacone spray quindi spruzzare sulle zone da trattare. Quindi, strofina delicatamente con il lato ruvido di una spugna. Lasciare agire per 30 minuti prima di risciacquare con acqua fredda.

Rubinetto della doccia sporco di calcare

Tieni presente, tuttavia, che non è necessario aggiungere bicarbonato di sodio. E per una buona ragione, durante la reazione chimica provocata dalla miscelazione della polvere con l’aceto, questi detergenti domestici si annullano a vicenda e perdono la loro efficacia.

Il rubinetto è perfettamente pulito

Questo detergente multiuso viene utilizzato per pulire la vasca da bagno, la doccia e tutte le superfici del bagno. Per evitare di farti male anche alla schiena, puoi usare una scopa pulita riservata solo a questo compito, per strofinare la vasca da bagno. Trarrai beneficio dall’avere una superficie pulita e brillante senza rovinare la tua salute.

Pulizia del soffione della doccia

Quali altre soluzioni naturali per pulire il bagno?

Esistono molti metodi e si adattano a ciascuna esigenza per eliminare lo sporco dal bagno.

Un detergente per le varie attrezzature del bagno

Per prepararlo vi serviranno:

  • 1/3 aceto bianco; 2/3 acqua;
  • 10 gocce di olio essenziale di Tea tree o di limone (l’olio essenziale può essere sostituito con scorza di limone o menta);
  • 1 cucchiaio di sapone liquido.

Mescola tutti gli ingredienti in una bottiglia spray e spruzza sul sedile del water, sulle piastrelle del bagno e all’interno e all’esterno del bidone della spazzatura. Strofinare con una spugna umida e risciacquare con acqua tiepida.

Pasta abrasiva per soffioni e vasche da bagno

Come accennato in precedenza, questi elementi del bagno sono particolarmente difficili da pulire e lucidare. Per arrivarci avrai bisogno di:

  • 100 g di bicarbonato di sodio;
  • Da 2 a 3 cucchiaini di conoscenza nera biologica;
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda.

In un contenitore, mescolare tutti gli ingredienti. Usando una spugna, strofina i rubinetti e il soffione della doccia e scopri l’incredibile risultato!

Una soluzione antimuffa

È un compito laborioso ma essenziale. Per fare ciò avrai bisogno di:

  • 30 cl di aceto bianco;
  • 2 cucchiaini di olio essenziale di tea tree;
  • 6 gocce di olio essenziale di Patchouli;
  • 4 gocce di olio essenziale di cannella;
  • 20cl di acqua.

Mescolare tutti gli ingredienti e versarli in una bottiglia spray. Lasciate riposare il composto per qualche ora, quindi dovete prepararlo in anticipo. Successivamente, imbibire un panno morbido con questa soluzione e strofinare le zone interessate dallo sporco. Lasciare agire qualche minuto prima di risciacquare.

Per la prevenzione della muffa , è possibile utilizzare la seguente soluzione:

  • 50 cl di acqua;
  • 4 gocce di olio essenziale di ginepro;
  • 8 gocce di estratto di semi di pompelmo;
  • 2 cucchiaini di olio essenziale di tea tree.

Una soluzione per disincrostare i WC

Se la pulizia non è corretta, il sedile e la tazza del WC possono accumulare sporco, germi e batteri. Molte persone optano per la candeggina per eliminare la sporcizia accumulata nel water. Tieni però presente che questo prodotto, sebbene efficace, può essere tossico e irritare le vie respiratorie se non maneggiato con cura. Per questo motivo il preparato detergente che offriamo è la migliore alternativa per avere sanitari lucidi, sgrassati e pulitissimi in tutta sicurezza. Avrai quindi bisogno di:

  • 1/3 aceto bianco;
  • 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia liquido;
  • 1 cucchiaino di melaleuca;
  • 2/3 acqua.

Spruzzare la miscela sulle superfici e zone da pulire e lasciare agire il prodotto per 15-20 minuti prima di strofinare energicamente con una spugna ruvida e risciacquare con acqua pulita.

Per la versione in gel detergente , far bollire 1/3 di aceto bianco, agar agar e 2/3 di acqua, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Una volta che il gel si sarà raffreddato, aggiungi gli oli essenziali che preferisci e il sapone liquido. Versare il preparato in una bottiglia precedentemente sterilizzata.

Un deodorante per la toilette

Il bagno contenente la toilette ha costantemente bisogno di essere rinfrescato. Per eliminare i cattivi odori dalle tubature o dall’urina, preparare la seguente miscela:

  • 1/3 di alcol 70°;
  • 15 gocce di olio essenziale a scelta.

Mescola gli ingredienti e versali in un flacone spray e aggiungi acqua per completare il prodotto dal profumo naturale.

Un detergente per i pavimenti del bagno

Per realizzare un detergente per pavimenti senza utilizzare prodotti chimici, vi basterà mescolare 3 litri di acqua calda, con mezzo bicchiere di aceto bianco e mezzo bicchiere di vino nero liquido e 6 gocce di olio essenziale a vostra scelta. Con questo disincrostante e antibatterico in più le tue piastrelle trasuderanno pulizia e brilleranno brillantemente. Per pulire le fughe delle piastrelle dovrai solo preparare una pasta densa a base di bicarbonato e succo di limone. Ricoprire le articolazioni e spruzzarle con aceto bianco. Attendere che l’impasto finisca di schiumare quindi strofinare energicamente con una spugna ruvida prima di risciacquare. Puoi anche pulire i tubi spruzzando bicarbonato di sodio e sale nello scarico. Aggiungere l’aceto bianco, attendere qualche minuto prima di versare l’acqua calda.

Come avrai capito, i consigli della nonna sono diversi ed esistono tantissime combinazioni per eliminare lo sporco dal bagno. Ma con questi metodi guadagnerete in economia ma soprattutto in efficienza in termini di pulizia.