Il pomodoro è uno degli ortaggi più consumati al mondo. Inoltre, la salsa di pomodoro viene utilizzata per accompagnare molti piatti in cucina, come la pasta, la pizza o anche la carne. Tuttavia, i pomodori schiacciati rilasciano un sapore che a volte può essere acido e rovinare il sapore del piatto. Per evitare ciò, puoi utilizzare un ingrediente alla portata della cucina che aiuti a regolare l’acidità del tuo sugo. Scopri questo ingrediente segreto per la salsa di pomodoro perfetta.

Anche se facile da preparare, la salsa di pomodoro non sempre ha un buon sapore se preparata in casa, a causa della sua acidità molto pronunciata. Infatti, quando i pomodori vengono schiacciati, i semi si rompono e rilasciano tutta la loro acidità. Per preparare una salsa di pomodoro ottima e saporita che non sia molto acida, prendi in considerazione l’aggiunta di questo ingrediente segreto.

Salsa di pomodoro

Qual è l’ingrediente segreto della salsa di pomodoro perfetta?

Una buona salsa di pomodoro non deve essere né molto acida, né molto dolce. Per trovare il giusto equilibrio e migliorarne il sapore, puoi utilizzare il bicarbonato di sodio. Questo prodotto naturale non finisce mai di stupirci. Utilizzato in casa per sgrassare e pulire le superfici,  è anche efficace  nel ridurre l’acidità dei pomodori regolando il pH della salsa.  Otterrete così una gustosa salsa di pomodoro, che renderà la vostra pasta ancora più sfiziosa. Per preparare la vostra salsa di pomodoro vi serviranno:

Leggi anche: Come usare la buccia di banana per la cura della pelle?

  • 500 g di pomodori freschi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • Un po’ di basilico tritato
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale e pepe

Mondate e tritate finemente la cipolla e gli spicchi d’aglio, poi metteteli in una padella con un filo d’olio  e fateli appassire per circa 5 minuti.  Quindi sbucciare i pomodori per eliminare la pelle, eliminare i semi e schiacciare grossolanamente i pomodori. Aggiungere nella padella i pomodori schiacciati, il basilico, l’alloro, il prezzemolo, un po’ di sale e pepe e cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Quando la salsa inizia a ridursi, aggiungi il bicarbonato di sodio.

Preparazione della salsa di pomodoro

Quali altri ingredienti per ridurre l’acidità della salsa di pomodoro?

Puoi ridurre l’acidità della tua salsa  aggiungendo lo zucchero, invece del bicarbonato di sodio,  durante la cottura. Lo zucchero aiuta a mascherare l’acidità dei pomodori. Evitate però gli eccessi, per non ottenere una salsa di pomodoro molto dolce. Puoi anche usare altri cibi dolci come un mezzo dattero o un dattero intero, a seconda della quantità di salsa.

Leggi anche: Labbra secche? Idratali con questo ingrediente magico

Bicarbonato di sodio, ingrediente multiuso in cucina

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato per regolare l’acidità della salsa di pomodoro o della macedonia, ma puoi anche usarlo  per montare più facilmente gli albumi. Per fare questo, aggiungi semplicemente un pizzico di bicarbonato di sodio agli albumi prima di montarli. Puoi anche usare questa polvere bianca  per alleggerire le tue torte e pasticcini.  Per questo, aggiungi il bicarbonato alla farina, in ragione di 3 cucchiai di bicarbonato, per un chilo di farina. Questo prodotto naturale funge da lievito per il vostro impasto, soprattutto quando è caldo,  ed è questo che alleggerirà le vostre preparazioni. Il bicarbonato di sodio produce anche legumie verdure verdi più digeribili,  oltre a ridurne i tempi di cottura.  Basta aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio durante la cottura in acqua.

Leggi anche: Come ringiovanire il contorno labbra? 3 consigli semplici ed efficaci