Essendo uno degli insetti più invasivi che possono entrare nelle nostre case, gli scarafaggi sono fonte di imbarazzo e disgusto. Questi insetti dannosi possono nascondersi in cucina, sotto il lavello, negli elettrodomestici e nei mobili o anche negli armadi. In cerca di cibo, queste piccole creature apprezzano particolarmente i luoghi caldi e umidi. Se vuoi debellare completamente gli scarafaggi puoi optare per insetticidi naturali molto efficaci e privi di sostanze chimiche. Ecco 7 consigli per evitare che questi insetti striscianti e volanti entrino nella tua casa.

Se stai cercando un modo per prevenire l’invasione degli scarafaggi o per debellarli, sappi che esistono molti prodotti repellenti per insetti in grado di tenerli lontani. Quando gli scarafaggi invadono una casa, solitamente si nascondono in luoghi bui e possono formare una colonia difficile da scacciare. Per aiutarti a sbarazzarti di questi insetti indesiderati, ecco 7 formidabili consigli da mettere in pratica:

1. Controlla tutto ciò che porti a casa

Lo scarafaggio è un parassita che può essere facilmente nascosto

Queste creature sono capaci di intrufolarsi ovunque. Per combattere gli scarafaggi, ricordati di controllare borse, imballaggi e scatole prima di entrare in casa. Gli scarafaggi quindi possono entrare in casa in questo modo e nascondersi in ogni angolo della casa provocando un’infestazione difficile da debellare.

2. Riparare crepe e buchi su porte e mobili

Gli scarafaggi possono strisciare attraverso le fessure

Gli scarafaggi entrano nella tua casa attraverso  fessure, battiscopa e buchi nei muri  o nelle porte. Considera l’idea di porre rimedio a questi inconvenienti per evitare che questi invasori notturni entrino nella tua casa.

3. Controllare i tubi

Gli scarafaggi possono essere trovati nei lavandini, nella vasca da bagno o nel lavandino

Gli scarafaggi amano gli ambienti caldi e umidi e possono nascondersi nei tubi. Si tratta infatti di punti di ingresso per scarafaggi e blatte che possono facilmente attraversarli ed entrare nella vostra casa.

4. Pulisci regolarmente

Queste piccole creature sono onnivore e si dilettano con tutti i tipi di cibo

Gli scarafaggi sono attratti dagli avanzi di cibo, dalla spazzatura e dagli oggetti ammucchiati. Per fermare la loro proliferazione, porta fuori la spazzatura ogni giorno e pulisci la tua casa da cima a fondo o almeno fai una pulizia regolare.

5. Usa le foglie di alloro

Le foglie di alloro agiscono efficacemente contro gli insetti

Le foglie di alloro sono considerate un trattamento preventivo molto efficace contro gli insetti striscianti. Per combattere gli scarafaggi che possono infestare la tua casa, distribuisci le foglie di alloro in punti strategici della tua casa. L’odore di queste foglie spaventerà rapidamente scarafaggi e scarafaggi.

6. Optare per bicarbonato di sodio e zucchero

Bicarbonato e zucchero per debellare gli scarafaggi

Il bicarbonato di sodio è un insetticida naturale che combatte le infestazioni di blatte, blatte, ma anche vespe e tarme. Inoltre, lo zucchero viene utilizzato per attirare gli scarafaggi in questa trappola. Mescola quantità uguali di bicarbonato di sodio e zucchero a velo. Per eliminare gli scarafaggi, metti il ​​prodotto in tazze e distribuiscilo su tutte le superfici della casa.

7. Metti l’ammoniaca in posizioni strategiche

L'ammoniaca è una sostanza chimica temuta come gli scarafaggi

L’ammoniaca è un formidabile insetticida contro l’invasione degli scarafaggi. Gli insetti non sopportano l’odore pungente di questo composto chimico. Pulisci la cucina e gli elettrodomestici con una soluzione di ammoniaca per sradicare queste creature.

Con questi formidabili consigli dirai addio per sempre agli scarafaggi e a tanti altri insetti che invadono la tua casa.

Attenzione: l’ammoniaca è un prodotto da usare con cautela. L’inalazione di questo prodotto può essere tossica e causare grave irritazione delle vie respiratorie. Così come può essere dannoso per i tuoi animali domestici.