Press ESC to close

Calendario lunare del giardiniere per il periodo dal 18 al 24 aprile: cosa piantare e quando farlo?

Il ciclo e le fasi lunari influenzano notevolmente la vegetazione. Ecco perché alcuni giardinieri fanno riferimento al calendario lunare, per avere un’idea del lavoro da svolgere nel giardino, nell’orto o nel frutteto. Questo si chiama giardinaggio con la Luna. Ecco cosa puoi piantare o seminare nel periodo dal 18 al 24 aprile, secondo il calendario lunare.

La Luna ha una grande influenza sulle piante. Il calendario lunare permette quindi di sapere cosa piantare o fare in giardino, nel frutteto o nell’orto, per poter coltivare con successo le piante. Sebbene ciò non sia stato scientificamente provato, è tuttavia noto che la Luna ha un impatto sulla natura e sulla vegetazione. Facendo riferimento a questa convinzione, i giardinieri optano per il calendario lunare per avere una migliore coltivazione e crescita delle loro piante.

Cosa si può piantare nel periodo dal 18 al 24 aprile?

La cura dell'orto - fonte: spm

18 aprile

Si consiglia di non fare giardinaggio in questo giorno,  a causa del nodo lunare.  Si parla di nodo lunare quando la Luna passa tra il Sole e la Terra. Seminare, piantare, potare o raccogliere durante questa giornata potrebbe compromettere la corretta crescita delle vostre piante  e causare malformazioni.

19 aprile

Le piante da orto che potrete piantare in questa giornata sono: cavoli rossi, verdi o verza, cavoletti di Bruxelles seminati a marzo, cavoli cappucci e cavoli ricci. Puoi anche  coltivare piante aromatiche  come rosmarino, timo, salvia, menta o origano. Per quanto riguarda il giardino ornamentale, in questo giorno è possibile piantare il bosso o la lavatera arbustiva. Tieni presente che non è consigliabile fare giardinaggio dopo le 12:00  e, per una buona ragione, la Luna sarà al perigeo alle 15:13. Ciò significa che sarà il più vicino alla Terra. Il giardinaggio durante questo periodo potrebbe far  appassire le piantine.

20 aprile

Il 20 aprile sarà il 2° giorno  per continuare a piantare le diverse varietà di cavoli. Considera anche la coltivazione  di piante aromatiche perenni e annuali.  Puoi anche piantare in una fioriera il cerfoglio, l’erba cipollina e il rabarbaro. Per quanto riguarda il tuo giardino,  falcia e scarifica il prato,  se non l’hai già fatto.

21 aprile

Giovedì 21 aprile sarà dedicato al frutteto e all’orto. Per quanto riguarda gli alberi da frutto,  puoi piantare agrumi,  fichi, oppure lamponi e ribes neri. Se vivi  in ​​una regione dal clima mite,  considera di piantare nel terreno, nel tuo orto, le melanzane, i peperoni e i peperoncini  che hai seminato a gennaio o febbraio.  Si possono seminare anche piselli nani e rugosi, oltre a zucchine, zucchine e angurie. Cerca di coprirli finché non germogliano.

Semina - fonte: spm

22 aprile

Il 22 aprile sarà il 2° giorno  per seminare i piselli. Puoi montarle, cioè riempire i piedi con zolle di terra,  quando le piante raggiungono più di 15 cm di altezza. Questa giornata è propizia anche per la semina di zucchine, zucchine e angurie. Per quanto riguarda il frutteto, valuta la  possibilità di innestare gli alberi da frutto su chiome.  L’innesto è un modo per riprodurre una pianta, mantenendone le caratteristiche. Questa tecnica si applica generalmente  alle piante fragili.  L’innesto della chioma viene applicato ai pomacee, che stanno iniziando a maturare. Questa tecnica permette loro di avere una seconda vita per aumentare la loro produttività.

23 aprile

Durante questa giornata potete seminare il sedano rapa  in un  substrato leggero e caldo, mentre i porri in un vivaio. Seminare cipolle, barbabietole, indivia e cavolo rapa, e continuare a seminare ravanelli, carote e rape.

24 aprile

Durante questa giornata continuate a seminare porri, sedani rapa, barbabietole, indivie, cipolle e cavoli rapa.

Detto questo, se credi nell’influenza della Luna sulle piante, questo calendario lunare può guidarti nel sapere cosa piantare durante la settimana dal 18 al 24 aprile.