Press ESC to close

8 consigli per avere asciugamani da bagno morbidi

Non c’è niente di più spiacevole che asciugarsi con un asciugamano o un accappatoio ruvidi. Per evitare di ritrovarvi con asciugamani o accappatoi completamente rovinati a causa dei numerosi lavaggi, vi forniamo consigli per ritrovare la loro morbidezza e sofficità che vi conforteranno durante i vostri prossimi bagni.

Se i tuoi asciugamani e gli altri accessori da bagno non sono più morbidi come quando hanno iniziato, scoprirai 8 consigli per aiutarti a ritrovare la morbidezza di un tempo.

Quali sono gli 8 consigli per avere asciugamani morbidi e soffici dopo il bucato?

Biancheria da bagno - fonte: spm

Dopo numerosi lavaggi gli asciugamani da bagno potrebbero diventare ruvidi e meno assorbenti. Per mantenere la morbidezza della biancheria da bagno è necessaria una manutenzione minima. Ecco alcuni consigli per renderlo più morbido nonostante i diversi viaggi  in lavatrice .

  1. Separare gli asciugamani da bagno dal resto della biancheria

Biancheria da bagno e da bagno - fonte: spm

Innanzitutto, quando fai il bucato con la biancheria da bagno, separa la biancheria dagli altri vestiti. Quindi, dividere tra  asciugamani da bagno scuri  e asciugamani da bagno chiari. I tuoi vestiti potrebbero aderire agli asciugamani di spugna durante il lavaggio e tirarne le fibre.

  1. Lava i tuoi asciugamani da bagno senza sovraccaricare la lavatrice

Biancheria da bagno - fonte: spm

Quando lavi la biancheria da bagno in lavatrice, non sovraccaricare la lavatrice. Innanzitutto, se la lavatrice è sovraccarica, non sarà in grado di lavare correttamente l’intera macchina. In secondo luogo, gli asciugamani da bagno potrebbero ammucchiarsi nel cestello e risultare privi di aria. Di conseguenza, le fibre dei tessuti degli asciugamani non sarebbero in grado di ammorbidirsi. Metti da 2 a 3 teli doccia per lavaggio a seconda della capacità della lavatrice.

  1. Per lavare gli asciugamani da bagno, usa meno detersivo

Evita di usare troppo detersivo per lavare gli asciugamani da bagno. Metti metà della dose abituale che metti nella lavatrice per lavare i vestiti. Gli asciugamani tendono a diventare ruvidi dopo numerosi lavaggi in lavatrice a causa dei residui di detersivo rimasti nelle fibre degli asciugamani.

  1. Usa il bicarbonato di sodio per lavare gli asciugamani da bagno

Bicarbonato di sodio per ammorbidire gli asciugamani da bagno - fonte: spm

Il bicarbonato di sodio avrà la stessa azione dell’ammorbidente quando lavi gli asciugamani da bagno. Aiuta a rimuovere i residui del bucato e a distendere le fibre. Basta aggiungere 100 g di bicarbonato di sodio alla quantità di detersivo per bucato per vedere quanto è efficace. I tuoi asciugamani saranno più morbidi e soffici. Inoltre il bicarbonato aiuta a ridurre i cattivi odori.

  1. Riduci il tempo di asciugatura dell’asciugatrice quando sono presenti gli asciugamani da bagno

Evita di mettere gli asciugamani nell’asciugatrice troppo spesso. L’asciugatura della lavatrice può alterare i tessuti degli asciugamani e renderli più ruvidi. Per utilizzare al meglio l’asciugatrice, eseguire un programma di asciugatura a bassa temperatura. Si consiglia inoltre di alternare l’asciugatura in asciugatrice, sullo stendino e all’aria aperta. Qualunque sia il metodo che usi per asciugare il bucato dopo il bucato, scuoti gli asciugamani prima di stenderli per gonfiarne le fibre.

  1. Lava gli asciugamani in acqua calda

Anche se questo consiglio non è ecologico né economico, ti permetterà di trovare asciugamani da bagno molto morbidi e soffici. Quando avvii il programma di lavaggio in lavatrice, imposta la temperatura su 40°C. Per gli asciugamani bianchi si può arrivare fino a 60°C.

  1. Usa le palline da tennis per asciugare gli asciugamani nell’asciugatrice

Per evitare che gli asciugamani si sfreghino tra loro, metti una o due palline da tennis nell’asciugatrice. Ammorbidiranno le fibre dei tuoi teli da bagno che riacquisteranno la loro assorbenza.

  1. Sostituisci l’ammorbidente con aceto bianco per ammorbidire gli asciugamani

Usa l’aceto bianco per ammorbidire gli asciugamani. L’aceto eliminerà i residui di detersivo presenti nelle fibre dei vostri accessori da bagno. Gli ammorbidenti contengono silicone che rende gli asciugamani ruvidi e meno assorbenti.

Per conservare la biancheria da bagno il più a lungo possibile, scegli asciugamani di cotone spesso. Quindi segui questi suggerimenti che contribuiranno al loro buon mantenimento. Ricordatevi anche di asciugare gli asciugamani all’aria e di aerarli.