Press ESC to close

5 piante che allontanano dalla casa ragni, formiche, zanzare e scorpioni

Alcuni insetti possono essere parassiti per le tue piante. Fortunatamente, 5 piante funzionano come veri e propri repellenti e fungono da prodotto insetticida naturale. Combattono contro zanzare, ragni e formiche allo stesso tempo!

Combattere gli insetti non è un’impresa facile. Tuttavia, è molto più facile di quanto pensi se hai le piante giuste che possono agire nel controllo biologico degli insetti. Ognuno di loro è efficace nell’agire contro queste piccole bestie che devastano le tue piante.

Quali sono le 5 piante che funzionano per scacciare ragni, formiche e zanzare?

Un insetto può devastare la tua pianta e comprometterne la sopravvivenza. Puoi combattere contro questi animaletti dannosi  per le tue piante e tenerli lontani senza prodotti chimici perché ciò che pianti funge da prevenzione contro formiche, ragni e zanzare. 

Leggi anche: Innaffia le tue piante con l’acqua della lavatrice: molti giardinieri lo stanno facendo, il motivo è ottimo

  1. Citronella

Se alcune piante attirano gli insetti, questa pianta è molto efficace nel respingere contemporaneamente ragni, zanzare e formiche. La citronella deve le sue  proprietà repellenti al suo forte odore,  odiato da questi insetti. Per finire, questa pianta è facile da curare. Si consiglia di posizionarlo vicino ai luoghi di ingresso della casa come la porta, le finestre o tutti i luoghi soleggiati, per respingere gli insetti invasori.

  1. Lavanda

La lavanda è ideale per combattere la presenza di insetti come pulci, mosche, zanzare o addirittura tarme. Se questa pianta agisce contro i parassiti per il tuo giardino, è grazie al suo odore. Puoi posizionare i tuoi vasi sulla terrazza o vicino alle tue piante esposte alla luce diretta. Una barriera contro gli insetti con un profumo rilassante!

lavanda insetto

  1. menta

Le formiche possono essere insetti nocivi per le tue piante. Piuttosto che spruzzare  un insetticida che danneggia l’ecosistema  e le vie respiratorie, pianta la menta. Questa pianta respinge formiche, zanzare e afidi. È meglio piantarlo in un vaso e tappare il foro di drenaggio per sfruttare queste proprietà repellenti.

menta insetto

  1. Erba cipollina

Per combattere la presenza e la proliferazione di insetti come  formiche, coleotteri giapponesi o afidi , l’erba cipollina è l’ideale. È un efficace repellente biologico per insetti che tiene lontani questi parassiti. Per mantenerlo correttamente, dovrebbe essere piantato in pieno sole. Puoi dire addio agli insetti indesiderati che danneggiano le tue colture con questa pianta profumata.

erba cipollina insetto

  1. La Basilica

Il basilico, che puoi coltivare in casa , è l’ideale per respingere le zanzare, che, una volta all’interno, possono pungerti e provocare prurito. Il suo odore di limone agisce  come un insetticida naturale  che respinge questo insetto nocivo. Puoi coltivare questa pianta aromatica in vaso o nel tuo giardino. Per prosperare, il basilico ha bisogno di ombra.

basilisco insetto

Un’altra pianta contro gli insetti dannosi

Se le piante citate sopra sono formidabili per il controllo degli insetti, esiste un’altra specie vegetale con proprietà antizanzare.  Preverrà le punture di insetti così comuni  in estate senza usare una zanzariera!

Leggi anche: Queste piante da interno attirano gli scarafaggi a casa tua: non tenerle per nessun motivo

rosmarino insetto

  • Rosmarino

Questa pianta sana previene la proliferazione delle zanzare vicino al tuo giardino. Per usarlo , metti alcuni fili sui carboni ardenti che hai bruciato sul tuo barbecue. Questa pianta agisce come un naturale e formidabile repellente per zanzare.

Come avrai capito, per cacciare insetti striscianti e volanti  non è necessario spruzzare un insetticida industriale  per proteggere le tue piante. Queste piante possono sia prevenire l’invasione che la presenza di questi insetti nocivi per le tue piantagioni!

Leggi anche: Ora è il momento perfetto per seminare queste 10 piante che profumeranno il giardino in inverno