Avere un bagno piccolo non dovrebbe impedirti di aggiornarlo! Ecco: dipingere un muro o un vecchio mobile, cambiare la biancheria da bagno, prevedere spazio per riporre oggetti, scegliere luci soffuse… ecco cosa abbellirà l’aspetto di questa stanza intima con piccole idee molto promettenti. Come avrai capito, per organizzare un bagno piccolo, devi dare libero sfogo alla tua fantasia e al tuo spirito creativo per scegliere un design elegante e funzionale. Compilazione dei nostri migliori consigli!

Bastano alcune piccole idee di design, contenimento e decorazione per dare nuova vita al tuo mini bagno rivelandone tutte le potenzialità estetiche e funzionali. Sei curioso di sapere come aggiungere un tocco di design a questo centrotavola senza grandi lavori di ristrutturazione? Questo articolo è per te!

Come organizzare un bagno piccolo?

Una skin care routine davanti a un grande specchio, un lavandino in marmo, colori tortora e sobri, una buona luce e una musica soft in sottofondo… fa sognare, vero? Ecco una buona notizia: grazie a un design sottile, minimalista e soprattutto pratico, puoi ottenere facilmente un bagno piacevole con un’atmosfera zen e raffinata, chi dice di meglio? Dai, facciamo accadere le cose girando per questa stanza da un angolo all’altro… Dai!

Leggi anche:  Piccolo giardino design: 38 idee per massimizzare lo spazio

Idee di design per un piccolo bagno moderno:

1. Scegli una tavolozza di colori fresca

Scegli colori sobri

Questa è una tendenza d’arredo senza tempo: un look total white, beige, tortora o crema conferisce un aspetto elegante e ordinato a un bagno piccolo. Detto questo, è meglio evitare colori stravaganti o non corrispondenti e,optare invece per i colori tenui per creare uno spazio caldo e neutro che puoi personalizzare come preferisci.

2. Optare per colori chiari sulle pareti

Scegli colori chiari sulle pareti

Come sappiamo, torna prepotente questa domanda: “Di che colore devo dipingere le pareti del mio bagno?” Per questo ve lo diremo subito: sono i colori chiari a far emergere le potenzialità di questo piccolo spazio, donandogli molta luce e giovialità.

3. Attenersi a un tema monocromatico

Scelta di un tema di piastrellatura monocromatica

È meglio evitare troppa raffinatezza in uno spazio così piccolo. Per questo motivo, sarebbe meglio evitare di mescolare varie forme di piastrellatura, in particolare piastrelle esagonali, piastrelle triangolari… e rimanerepiuttosto in bianco e nero . Scatena la tua creatività per giocare con gli accessori (senza esagerare).

4. Scegli le maniglie dorate per un effetto lussuoso

Scegli maniglie eleganti

Maniglie sottili e dorate: quei piccoli dettagli che aggiungono senza sforzo un tocco elegante e lussuoso al tuo bagno. Cosa aspetti a metterlo in tutti i tuoi armadi e anche sulla porta?

5. Osare con i colori scuri

Colori scuri in alcune zone del bagno

Se i colori chiari portano luce nel tuo bagno, i colori scuri su alcune superfici a specchioriferimento al lusso e al prestigio a una condizione: combinali con accessori e mobili dai colori chiari e luminosi che porteranno molto contrasto ed eleganza. Per una rappresentazione ancora migliore: non esitiamo a integrare nella decorazione una grande pianta verde imponente!

Idee per piastrellare: come sistemare un bagno di 3 o 4 mq e come organizzare la superficie?

Per rivelare la bellezza di questa stanza intima, abbiamo giocato con un jolly impareggiabile: le piastrelle del bagno… Le preziose piastrelle lucide sono tue!

6. Rivestire la vasca e la parete con lo stesso tipo di piastrella

Piastrella la parete e il lato della vasca con la stessa piastrella

Ti piacerebbe creare una bellissima illusione ottica? Perfetto ! Adottiamo questo trucco:rivestire il fianco della vasca e la parete con lo stesso disegno.Prometti di dare più spazio a questa stanza, che hai sempre visto piccola e “non abbastanza”! Siate certi che questo trucco non è noioso, lo vedrete voi stessi…

7. Gioca con le piastrelle sotto la doccia

Lavora sulle piastrelle della doccia

Passare da una vasca da bagno classica e noiosa a una vasca da bagno chic e super stilosa sulla costa passa attraverso un passaggio imprescindibile: osare il marmo in tutto il suo splendore!

8. Crea un mix di diverse forme di piastrelle

Un bellissimo abbinamento di piastrelle per pavimenti

Il tuo bagno ha molto da dire sulla tua personalità e sul tuo stile di vita! Quindi giochiamo questa carta e riveliamo la sua bellezza abbinando le diverse forme delle tessere.  Cosa ne pensi diun mix tra tessere esagonali e tessere della metropolitana ?

9. Usa le stesse piastrelle sul muro come sul pavimento

Le piastrelle sul muro e sul pavimento sono quasi identiche

Ecco un suggerimento dai professionisti:utilizzare lo stesso tipo di piastrelle sulla parete e sul pavimento per dare l’illusione di avere uno spazio più ampio. Le grandi piastrelle, inoltre, sono simili alle vere pietre naturali utilizzate nelle spa di lusso. Puoi persino migliorare l’aspetto sobrio con accessori da bagno dai colori vivaci come asciugamani o contenitori…

10. Piastrelle al centro del muro

Piastrelle a metà parete

Avere un soffitto spiovente non dovrebbe impedirti di avere il bagno dei tuoi sogni, per questo ti consigliamo di piastrellarela parete a metà con piastrelle neutre e scure . Ciò renderà lo spazio più ampio, soprattutto se accoppi la semi-piastrella con un soffitto bianco per massimizzare la luce naturale.

Come riparare un bagno piccolo con vasca?

Chi non ha mai sognato di avere in casa una vasca da bagno alla moda? Ebbene, questo sogno non è impossibile, viziatevi con i seguenti consigli… vi assicuriamo che anche i bagni piccoli non sono esclusi da questo piccolo lusso!

11. Il bagno con doccia

Il mix bagno doccia

Doccia o vasca italiana? Non dovresti fare a meno dell’uno o dell’altro perché è possibile combinarli nello stesso bagno! Per quanto riguarda i fan della combinazione vasca-doccia, è la vasca ovale associata a una doccia che si adatterà perfettamente alle vostre esigenze (ovviamente, con una piccola tenda per evitare le pozzanghere d’acqua).

12. Scegli uno schermo doccia pieghevole

Una doccia salvaspazio

In un bagno piccolo bisogna essere ingegnosi per risparmiare spazio. Una parete doccia pieghevole può essere integrata nell’estetica di un piccolo bagno senza occupare tanto spazio quanto le docce tradizionali. Suggerimento bonus: prendi in considerazione la possibilità di ripiegare le cabine doccia pieghevoli quando non stai usando la doccia per creare un senso di spazio.

13. Crea l’illusione dello spazio con una vasca ovale.

Scegli una vasca ovale

La punta ovale della vasca può facilmente liberare gli angoli della stanza per migliorare il senso dello spazio e aggiungere un tocco estetico molto elegante. Non abbiamo esitato a modellare una mensola a muro sopra la vasca per ospitare tutti i piccoli gadget, in particolare sali da bagno, candele o piccole fioriere.

14. Una decorazione raffinata

Adotta un design creativo e artistico

Per organizzare meticolosamente il tuo bagno, devi liberare il tuo lato creativo senza ritegno! Potrebbero così nascere belle idee come sostituire la tenda della doccia con una parete di vetro che rifletta molta luce, utilizzare piastrelle di ceramica lucida di grandi dimensioni o addirittura modificare le proprie dotazioni appendendo gli asciugamani a semplici ma raffinati ganci. Solo soluzioni pratiche ed eleganti!

15. Usa lo spazio della parete come portasciugamani

Sfrutta la sezione inutilizzata del muro sopra la vasca

Spingiamo più in alto l’asticella della creatività e arriviamo aapprofitta della superficie della parete inutilizzata sopra la vasca per fissare un portasciugamani o un radiatore a parete.

16. Posiziona il soffione della doccia al centro

Un soffione nel mezzo

 

Posizionare il soffione al centro della vasca è sempre un’idea migliore! E poi… Non dimentichiamo la regola d’oro:giochiamo con il contrasto dei rivestimenti per dare massima vitalità al tuo bagno!

17. Posizionare un ripiano sopra i pannelli scanalati.

Posizionare una mensola sul pannello scanalato

Posizionare una mensola sul pannello scanalato potrebbe conferireuna decorazione molto insolita ! La ciliegina sulla torta:questo scaffale è in grado di contenere i bigiotteria, gli articoli da toeletta o gli accessori di cui hai bisogno quando ti rilassi nell’acqua frizzante. Aspettando questo momento di piacere!

18. Considera una vasca da bagno anche in un mini bagno

Una piccola vasca da bagno

Non rinunciamo mai ad una vasca da bagno anche se giochi la carta del solo metro quadrato! Sì, questi non sono i suggerimenti che mancano per integrare ilpiccola vasca da bagno che può offrirti una bella esperienza di lusso. Allo stesso tempo, tieni presente che è importante lasciare 10 cm su ciascun lato della vasca per la pulizia e la manutenzione.

Come decorare un piccolo bagno scommettendo sugli scaffali?

Monta mensole e aggiorna il tuo piccolo bagno… Fatti consigliare dai professionisti!

19. Costruisci una finta mensola a muro

Crea una finta mensola a muro per contenere piccoli gadget

Realizzare un falso muro a metà e trasformarlo in uno scaffale è un’idea intelligente! Una volta piastrellato, all’inizio non saprai nemmeno che aspetto avesse. E luppolo, mettiamo vasi, confezioni raffinate o prodotti di bellezza. Sembra allettante!

20. Metti i ripiani incorporati nel muro

Ripiani incassati nel muro

Un utile punto decorativo: i ripiani discreti sono integrati nella parete per sfruttare al meglio un piccolo spazio di archiviazione pratico e visivo. Ecco alcune ispirazioni per questo angolo: un flacone di olio doccia, un diffusore aromatico, elementi essenziali per il trucco, un piccolo bouquet di orchidee e la lista continua…

Ulteriori suggerimenti: come decorare con successo un piccolo bagno?

No, questa non è la fine di questi bellissimi consigli che adotterai per rivoluzionare il mini bagno!

21. Ingrandisci la stanza con semplici pannelli

Decorare le pareti con pannelli

Suggerimento: osa con pannelli semplici per decorare le pareti del tuo bagno e dare loro molto carattere. Attenersi a una tavolozza di colori scuri per garantire un misterioso effetto chalais!

22. Combina i materiali

Abbina i materiali

Il matrimonio dei colori è importante, mala varietà dei materiali Non è neanche irrilevante! Per questo abbiamo diversi materiali nobili per dare nuova vita a questo centrotavola, soprattutto marmo, cemento, legno… Che grazia!

23. Scegli un muro di verde

Adorna il muro con le piante

Niente è più facile che decorare la parete del tuo mini bagno con piante o fiori per ottenere un effetto giungla, boho o… Bali! Inoltre, la combinazione di specchio e verde è semplicemente fantastica!

24. Mobili rialzati per massimizzare lo spazio sul pavimento

Lavabi da incasso sospesi

Per liberare un po’ di spazio, un buon accorgimento tra gli altri è molto interessante: utilizzare mobili sospesi in modo che siano a qualche centimetro da terra. Questo ti permetterà di ripulire velocemente dandoti una sensazione di spa-hotel… Buona fortuna!

25. Usa gli specchi per aprire lo spazio

Appendi un grande specchio sul muro per aprire lo spazio

Apri lo spazio del tuo bagno semplicemente appendendo un grande specchio o una collezione di piccoli specchi per far rimbalzare la luce naturale nella stanza. Sì, gli specchi sìquel magico potere trompe l’oeil per risvegliare ed energizzare gli spazi come mai prima d’ora!

26. Usa un piccolo carrello

Organizza gli accessori da bagno in un piccolo carrello

Non c’è niente di meglio di un piccolo contenitore sottile per riporre tutti quei gadget e oggetti che giacciono nel tuo piccolo bagno! E hai una vasta gamma di auto nei negozi di decorazione e fai-da-te per tutte le tasche. Cosa stai aspettando per ottenere questo mobile utilitaristico e rimovibile?

27. Crea un senso di spazio separando le aree

Camere separate

Questo è il trucco che ti suggeriamo per creare una sensazione di spazio nel tuo piccolo bagno. Per fare questo, useremo i pannelli di legno delle pareti, uno schermo e forse una credenza piastrellata. Questo ti permetterà di sentire che le diverse zone sono sottilmente separate.

28. Optare per una bacinella sottile e allungata

Un bacino allungato occupa poco spazio

Per arredare bene pensiamo fuori dagli schemi… Quindi: basta lavabo classico e viva il lavabo allungato che non occupa troppo spazio! Andiamo fino in fondo e lo facciamo accompagnare da un rubinetto laterale per gestire correttamente il flusso d’acqua in questa nuova forma di lavabo.

29. Optare per mobili modulari

Crea mobili su misura

Non ci conformiamo alle dimensioni dei grandi mobili fissi, ma piuttosto li sostituiremo con mobili modulari molto flessibili. Sono disponibili in tutte le forme, quindi hai abbastanza per creare mobili personalizzati che meglio si adattano alle esigenze del tuo bagno, non importa quanto piccolo!

30. Usa il vetro

Porte in vetro 

Che si tratti di schermi doccia, specchi o vetrine, il vetro rimane un materiale interessante che cattura la luce naturale e la disperde in tutto il bagno, conferendole un aspetto ampio e piacevole. Per questo vi consigliamo di giocare questa carta senza moderazione!

31. Fissare i rubinetti al muro

Scegli un miscelatore a parete

I miscelatori a parete hanno il vantaggio di non richiedere una base lavabo ingombrante. L’impianto idrico c’è, l’estetica del lavabo c’è e va tutto bene! Ti rassicuriamo, la scelta dei rubinetti è ampia, devi solo decidere… Ecco, un miscelatore in bronzo o oro, è affascinante, vero?

32. Abbiate il coraggio di stampare la carta da parati

Usa lo sfondo per aprire lo spazio

Osiamo una carta da parati stampata, floreale e leggera per dare energia all’atmosfera del bagno con motivi delicati e allegri. D’altra parte, dopo averlo installato, considera l’applicazione di una mano di vernice acrilica dedicata al bagno per proteggere la tua carta da parati. Ma l’ideale è scegliere una speciale carta da parati per il bagno per evitare l’inconveniente dell’umidità sulla superficie.

Leggi anche:50 idee di archiviazione e suggerimenti per il garage

33. Fai spazio in uno spazio ristretto

Approfitta dello spazio sotto la grondaia

Hai un soffitto inclinato? Dovrebbe essere l’ultima delle tue preoccupazioni perché è sempre possibile evitare questo inconveniente con consigli di pianificazione intelligenti, in particolare: scegli una grande doccia walk-in invece di una classica vasca da bagno e lavabo integrato.

Come puoi vedere, i piccoli spazi non dovrebbero infastidirti fintanto che sei dotato dei giusti consigli di pianificazione e decorazione ispirati ai migliori decoratori d’interni. Scatena il tuo spirito creativo, non rimarrai deluso!

Leggi anche:21 idee per riporre i vestiti quando non hai spazio nell’armadio